ESCLUSIVA – Plastino: “Biglia non ha un sostituto. Anderson? Sono d’accordo con l’agente…”

ESCLUSIVA – Plastino: “Biglia non ha un sostituto. Anderson? Sono d’accordo con l’agente…”

“Tecnicamente penso la stessa cosa. Lui è fortissimo ma da un po’ di tempo non è più lui. Una cosa è sicura: a lui andrebbe data fiducia, sempre. Poi, se non è in giornata magari lo togli. Ma lui – per me – dovrebbe partire sempre e comunque da titolare”

1 Commento

(Pubblicato ieri 14 settembre)  ROMA – Ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda su ELLE RADIO 88,100 dal lunedì al venerdì dalle ore 17,30 alle 19,30 e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terrestre, è intervenuto Michele Plastino. “Di questa Lazio ancora non mi sono fatto un’idea. Lo scorso anno – spiega Plastino – è stata una fase importante: dove è stata acquisita una linearità di gioco. Poi c’è stata questa estate distastrosa con mille dubbi, dal modulo in poi. Sono dell’idea che Pioli debba insistere col 4-3-3. C’è stata molta confusione e la vittoria di ieri – proprio per questo – la considero molto salutare. Una sconfitta ieri avrebbe creato il putiferio. Cataldi? Ha bisogno di crescere ma non è il sostituto di Biglia. Lucas è insostituibile al momento. C’era un sostituto: Ledesma. Ma è stato accantonato. Comunque, Danilo non è un centrale. Quindi mi sento di dire che gli abbiano accollato responsabilità non sue. Mauri con la fascia da Capitano? Io non ci capisco più niente. L’evoluzione o involuzione di questa storia non mi è chiara. Comunque Stefano rimane un gran bel giocatore”. Su Anderson e le polemiche della sorella-agente: “Tecnicamente penso la stessa cosa. Lui è fortissimo ma da un po’ di tempo non è più lui. Una cosa è sicura: a lui andrebbe data fiducia, sempre. Poi, se non è in giornata magari lo togli. Ma lui – per me – dovrebbe partire sempre e comunque da titolare”. Conclusione su Tare, che ha definito “importante” il mercato della Lazio: “Dire mercato importante mi sembra troppo. In prospettiva, questo sì. E’ ovvio che Matri poteva arrivare anche prima. Sicuramente – però – i tifosi della Lazio si aspettavano di più”.

Cittaceleste.it

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. King Eagles - 2 anni fa

    Buonasera !!
    Mi unisco al discorso di Plastino per quanto riguarda il discorso su Anderson e dell’arrivo dell’ultimo minuto di mercato a riguardo di Matri.
    Ma adesso rivolgendomi alla gestione Lotito posso dire che fino a qualche anno fa ovvero quando si era ancora in piena convalescenza societaria per l’ingresso in Champion League , potevo aspettarmi anche Vignaroli ma adesso bastava che acquistasse un top Player ed avrebbe avuto almeno 30,000 abbonati già da luglio e già se lo era ripagato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy