ESCLUSIVA RR – De Biasi: “Berisha è forte”

ESCLUSIVA RR – De Biasi: “Berisha è forte”

ROMA – Gianni De Biasi, tecnico della nazionale albanese, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio subito dopo il derby per parlare della prestazione di Berisha, che lui conosce molto bene,dopo l’ottimo derby disputato ieri.Berisha è stato raccomandato da lei alla Lazio? “Non ha bisogno di raccomandazioni, ho avuto modo…

ROMA – Gianni De Biasi, tecnico della nazionale albanese, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio subito dopo il derby per parlare della prestazione di Berisha, che lui conosce molto bene,dopo l’ottimo derby disputato ieri.

Berisha è stato raccomandato da lei alla Lazio?Non ha bisogno di raccomandazioni, ho avuto modo di scoprirlo in una piccola squadra di serie A svedese, lui ha dimostrato delle ottime qualità e si è meritato la Lazio da solo.

Che derby ha visto?Un derby avvincente, è mancato solo il goal. Buon per Berisha che non ha preso il goal, dopo la partita era molto contento, abituato ad altri contesti, per lui è stato l’ evento, ha visto tanta gente,se l’è cavata bene. Il tuo lo hai fatto quando non prendi goal, derby equilibrato anche se la Roma ha giocato meglio. In chiave tattica Reja voleva portare a casa la pelle, lo ha perseguito e raggiunto con forza questo obiettivo. La Roma ha provato a rompere le barricate che la Lazio le ha frapposto, ma alla fine non ci è riuscita. In altre occasioni ho visto una Roma più spigliata, la Lazio è stata brava a chiudere bene tutti gli spazi, la squadra di Reja ha fatto la partita che doveva fare e che il mister aveva preparato in settimana.

Quali sono i difetti di Berisha, perchè Marchetti ha perso il posto?Su Marchetti non posso rispondere, sono dinamiche interne alla Lazio che non conosco. Berisha è un classe 1989, ma gli è sempre mancata una scuola di portieri. Il suo modo di stare in porta è selvaggio, essendo a Roma in una scuola di portieri importanti come quella dell’ Italia, potrà trarne giovamenti e proseguire in un processo di crescita e maturazione molto importanti. Ha tutte le qualità per vivere queste esperienze che sta vivendo, è una cosa anche utile per la nazionale albanese.”

 

Su Cana le dispiace che gioca poco nella Lazio?Lorik nella prima parte di stagione, ha fatto molto bene. Lui nasce come centrocampista, ma ha le capacità per giocare come difensore centrale, ha il tempo e la forza, di testa è imbattibile. In passato ha dimostrato di essere molto utile per la Lazio. Gigi Di Biagio ha vissuto la stessa cosa di Cana, a Brescia lo ho fatto giocare difensore centrale, dopo che ha fatto il centrale di centrocampo, gli ho allungato la carriera.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy