• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

Esclusiva, Sassuolo: “E’ il giorno di Acerbi con la Lazio”. Berisha sfrutta la clausola, allo Sporting 15 mln per Martins

Esclusiva, Sassuolo: “E’ il giorno di Acerbi con la Lazio”. Berisha sfrutta la clausola, allo Sporting 15 mln per Martins

Tre colpi in arrivo per il club biancoceleste, che nelle prossime ore può perfezionare non solo l’acquisto del centrocampista del Salisburgo, ma anche il dopo de Vrij e il dopo Felipe

di redazionecittaceleste

ROMA – Può essere un giorno cruciale per Acerbi. Lazio e Sassuolo si sono dati appuntamento oggi, come conferma ai nostri microfoni il dg Carnevali: “Sì, è vero oggi risentirò Lotito. Cataldi ci piace e può essere inserito nell’affare, ma dipende dalla valutazione. Sono comunque fiducioso”. L’apertura è già un segnale clamoroso rispetto alla chiusura dell’ultimo mese. In particolare, il club emiliano stima però Danilo intorno ai 6 milioni, quello biancoceleste addirittura 9-10. Le distanze però potrebbero assottigliarsi con la diplomazia: il numero uno della Lazio vorrebbe dare cash al massimo 7 milioni più il centrocampista. L’operazione potrebbe sbloccarsi con l’inserimento di alcuni bonus.

COLPO

Atteso a Roma Berisha. Incredibile il retroscena: la Lazio ha trovato l’accordo col Salisburgo – secondo le nostre indiscrezioni – approfittando direttamente della clausola di rescissione da 7 milioni, inserita nel contratto del 25enne kosovaro. Per mantenere i buoni rapporti coi Red Bulls tuttavia i biancocelesti riconosceranno 500 mila euro in più coi bonus. Al giocatore 1,5 milioni a stagione, a prescindere dal fatto che lascerà o meno l’agenzia Seg e in particolare Memphis Depay, Alfred Finnbogason o Daley Blind, coi quali è calato il gelo dopo il mancato di rinnovo di de Vrij, accasatosi poi gratis all’Inter.

SOGNO

Novità anche sul fronte Gelson Martins, a cui la Lazio ha già proposto un quinquennale da 2,5 milioni a stagione. L’uscita dalla presidenza dello Sporting di Bruno de Carvalho potrebbe far rientrare i ricorsi del club contro le rescissioni. Il nuovo numero un Sousa Cintra giura: «Adesso molti giocatori potrebbero rivedere le proprie posizioni o altrimenti sedersi a trattare». Fra questi l’esterno di origini di Capoverde, purché venga assicurata l’assenza della candidatura alle prossime elezioni presidenziali dell’8 settembre di Bruno de Carvalho (secondo molti avrebbe incitato i sostenitori all’aggressione dello scorso 15 maggio). Questo non significherebbe la permanenza di Martins a Lisbona, ma rappresenterebbe la possibilità di riconoscere allo Sporting un indennizzo di 15-20 milioni per scongiurare così eventuali beghe legali in futuro.

Calciomercato Lazio, sono pronti a salutare: c’è l’accordo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy