ESCLUSIVA – Solo Morrison si salverà dal destino dei fuori rosa. Il Qpr: “Dimostri il suo valore”

ESCLUSIVA – Solo Morrison si salverà dal destino dei fuori rosa. Il Qpr: “Dimostri il suo valore”

Rischiano di allenarsi almeno 4 mesi a parte Gonzalez, Vinicius, Tounkara e Minala

ROMA – Rientrato il caso Keita, ne rimangono altri apertissimi a Formello. La società nelle prossime ore dovrà chiarire cosa intenderà fare con tutti quei giocatori rimasti sul “groppone” al gong del 31 agosto. Secondo le nostre indiscrezioni soltanto Morrison – mollato in extremis pure dal Nottingham e dal Newcastle – resterà comunque aggregato al gruppo della prima squadra. Il Qpr spera di poterlo valutare in campo in vista di gennaio, parola del ds Les Ferdinand: “E’ andato alla Lazio e non ha giocato molto, ma sono sicuro che per lui è comunque un’esperienza importante che lo aiuterà, gli farà pensare alla sua vita e a quello che vuole fare veramente nel mondo del calcio. A Roma si è portato dietro le sue brutte influenze, sperò che possa riprendersi e mostrare il suo fantastico talento a tutti. Il talento è importante, ma contano altre cose. Deciderà l’allenatore se vorrà lavorare con lui e se troverà il modo di inserirlo nella rosa. Le porte per lui non sono chiuse, ma bisogna valutare alcune cose. Non so cosa accadrà, vedremo”.

GLI ALTRI – Pronti a restare fuorirosa Vinicius (nonostante gli allenamenti degli ultimi due giorni con i compagni per l’assenza di Lukaku, ancora in Belgio), ma anche Gonzalez (dopo aver rifiutato l’Atletico Paranaense), Minala e Tounkara. In quattro rischiano insomma d’allenarsi sino a gennaio con un preparatore a parte, come previsto però stavolta dall’accordo collettivo. Nessuna possibilità di cause, almeno in questo caso, per fortuna: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy