ESCLUSIVA – Stop all’asse Lazio-Atalanta: “Petagna non si muove, Sportiello alla Fiorentina perché…”

ESCLUSIVA – Stop all’asse Lazio-Atalanta: “Petagna non si muove, Sportiello alla Fiorentina perché…”

Sartori chiude invece alla possibilità di un assalto a Paloschi

 di RAMONA MARCONI

ROMA – Marchetti non vuole muoversi, Sportiello “ripiega” su Firenze. E a questo punto tramonta completamente l’asse Lazio-Atalanta. Se ne riparlerà a giugno per l’eventuale riscatto di Berisha fissato a 7 milioni: “Vedremo – dice il ds Sartori – ma intanto posso assicurarvi che Lotito non mi ha mai chiesto Paloschi». Era un desiderio d’Inzaghi che rimarrà irrealizzato perché il club biancoceleste si muove su tutt’altre piste non italiane. Negli ultimi giorni erano emersi anche rumors su Petagna, l’agente Riso lo esclude a Cittaceleste in rigorosa esclusiva: «E’ seguito dalla Juve, ma non si muove da Bergamo. L’Atalanta non lo tratta e la Lazio non me lo ha mai chiesto. Con Lotito avevo parlato solo di Sportiello, ma mi ha detto che non dipendeva solo da lui. Alla fine il mio assistito ha scelto quindi la Fiorentina». In prestito con obbligo di riscatto a sei milioni. Rimane solo Perin? CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy