ESCLUSIVA – Tare non ha chiesto Cafù, c’ha pensato Kezman…

ESCLUSIVA – Tare non ha chiesto Cafù, c’ha pensato Kezman…

La missione col Ludogorets è stata portata avanti dall’agente di Milinkovic, eppure il diesse ci tiene a non illudere i tifosi

ROMA – Emissari biancocelesti di qua, emissari biancocelesti di là. Chi in Brasile, chi in Bulgaria. Chi per Rodigo Caio e Walace, chi per Cafù. Ma da quando la Lazio ha un suo entourage di questo tipo? La risposta è semplice: non esiste, non ce n’è traccia nell’organigramma. I nuovi missionari del club capitolino da anni sono “fidi” agenti che, dopo aver ricevuto sostanziose commissioni in altre operazioni di mercato, adesso lavorano per Lotito e Tare. Non parliamo ovviamente dei big Pastorello, Mendes e Raiola, che talvolta aiutano il duo, ma sono impegnati a tutt’altro livello. Bensì, di manager “minori” che ormai agiscono come fossero a busta paga della Lazio. Vi ricordate di Stefano Castagna, che trascinò Felipe a Formello dopo un’estenuante trattativa? Ebbene, è lui che da mesi e mesi porta avanti invano le trattative carioca con San Paolo e Gremio. Ma adesso c’è anche una new entry. Sapete perché Kezman parla così bene della Lazio, che non vuol sentir parlare di Milinkovic via da Roma, che non esistono squadre migliori al mondo per il suo assistito? Perché il manager serbo è colui che sta parlando col Ludogorets di Cafù, colui che ha recapitato l’offerta biancoceleste da sei milioni di euro. E – secondo le nostre esclusive indiscrezioni – il presidente bulgaro non l’avrebbe nemmeno presa così bene. Eppure oggi Tare, attraverso il Corrieredellosport, ha voluto precisare che non ha mai chiesto il brasiliano con passaporto bulgaro (ora in trattativa con West Ham, Bromwich e Leicester). Per non illudere i tifosi e forse nemmeno mister Inzaghi, che oggi in conferenza ha ribadito di voler parlare con la società di nuovo di mercato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy