Fuser: “Cara Lazio prendi un difensore. La partita con il Parma? IO TIFO LAZIO”

Fuser: “Cara Lazio prendi un difensore. La partita con il Parma? IO TIFO LAZIO”

di SIMONE IPPOLITI (Pubblicata ieri 13/1)ROMA – Nel corso della trasmissione “Io Tifo Lazio” condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino è intervenuto in esclusiva l’ex biancoceleste Diego Fuser per fare un punto sulla situazione biancoceleste dopo il girone d’andata, l’esonero di Petkovic e le operazioni che la Lazio dovrebbe…

di SIMONE IPPOLITI (Pubblicata ieri 13/1)

ROMA – Nel corso della trasmissione “Io Tifo Lazio” condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino è intervenuto in esclusiva l’ex biancoceleste Diego Fuser per fare un punto sulla situazione biancoceleste dopo il girone d’andata, l’esonero di Petkovic e le operazioni che la Lazio dovrebbe fare sul mercato. 

Sull’allontanamento di Petkovic: “Non sono mai d’accordo con il cambio di allenatore. Ci sta di attraversare un periodo difficile, Petkovic ha fatto bene specialmente nella corsa stagione. Il cambio di guida tecnica in corsa è sempre un po’ problematico, evidentemente la società però ha preferito prendere questa scelta. Nel cambiare allenatore sono sempre un po’ contrario. Non bisogna dimenticare che nelle prime partite Petkovic non ha avuto disposizione Klose, che sappiamo ha fatto sempre la differenza. Sono mancati i suoi gol. Non voglio trovare delle attenuanti per il suo esonero, ma di queste cose bisogna tener conto”.

 

Un gioco sulle fasce che negli anni è cambiato: Felipe Anderson e Keita ancora non li conosco benissimo. E’ naturale che nel calcio di oggi è cambiato anche l’atteggiamento tattico e non ci sono più le ali vecchio stampo. Una volta nel corso della partita, si faceva la differenza proprio in quella zona del campo. Ora si fanno 2, 3 cross. Loro non sono degli esterni puri”. 

Quali sono le priorità sul mercato? In questa stagione la Lazio ha fatto troppi errori in difesa. Secondo me per il mercato dovrebbe partire proprio da lì. Se una squadra ha una difesa forte e solida si gioca con molta più tranquillità e la squadra ha più fiducia e serenità. Serve qualche rinforzo per il reparto”.

Quali sono gli obiettivi della Lazio? La Lazio ora deve pensare solo a vincere le partite. E’ la medicina migliore per riportare serenità. Le coppe sono un obiettivo importante, ma ora bisogna ritrovare la fiducia necessaria per fare un bel percorso. Domani – conclude Fuser – tiferò Lazio. A Parma sono stati 3 anni bellissimi anche ricchi di trofei, ma sono legatissimo alla piazza biancoceleste”. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy