Keita e la febbre del sabato Sera – FOTO

Keita e la febbre del sabato Sera – FOTO

di FEDERICO TERENZI ROMA – Keita Balde Diao, una settimana tutta da incorniciare per il giovane talento della Lazio. Prima il goal a Parma di pregevole fattura, l’ abbraccio dei compagni. Il giovane talento della Lazio ora potrà venire a Formello anche da solo senza essere accompagnato. Ha infatti superato…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Keita Balde Diao, una settimana tutta da incorniciare per il giovane talento della Lazio. Prima il goal a Parma di pregevole fattura, l’ abbraccio dei compagni. Il giovane talento della Lazio ora potrà venire a Formello anche da solo senza essere accompagnato. Ha infatti superato l’esame per prendere la patente e i suoi compagni, lo hanno battezzato con uno scherzo per spaventarlo nascondendosi dietro ad un albero.

TUTTI AL PIPER – Per festeggiare al meglio questa settimana da Dio, il giovane esterno d’ attacc, sabato sera, ha scelto come location “Il Piper”, storico locale della Capitale, noto alle cronache per essere una fucina di grandi talenti, come dimenticare le esibizioni di Patty Pravo, che ha mosso lì i primi passi della sua carriera. Eccolo nella foto con un giubotto borchiato nero, degno del miglior Tony Manero che si rispetti. Non era solo però, tra uno scatto e l’ altro con i tifosi, assieme a lui c’erano Tounkara e Sek, inseparabili compagni dai tempi del Barcellona, e la new entry del Coco Perea che non ha voluto far mancare la sua presenza. Nel Piper hanno brillato sempre tante stelle, che sia questo un buon auspicio per la loro carriera.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy