Lepore: “Tifosi in Italia entro 48 h”

Lepore: “Tifosi in Italia entro 48 h”

ROMA – Il primo consigliere dell’ Ambasciata italiana in Polonia, Andrea Luca Lepore, è intervenuto in esclusiva durante la trasmissione “ IO TIFO LAZIO” per fare luce sulla situazione dei tifosi della Lazio fermati in Polonia. Come è la situazione? “Li stiamo assistendo nei limiti del possibile. Gli viene garantita…

ROMA – Il primo consigliere dell’ Ambasciata italiana in Polonia, Andrea Luca Lepore, è intervenuto in esclusiva durante la trasmissione “ IO TIFO LAZIO” per fare luce sulla situazione dei tifosi della Lazio fermati in Polonia.

 

Come è la situazione?

Li stiamo assistendo nei limiti del possibile. Gli viene garantita la possibilità di difendersi e la presenza di un legale. La maggior parte dei fermati dovrebbe essere rilasciata entro domenica. Ci sono tre tipologie diverse di reato”

 

Ha parlato di tre tipologie di reato, ci può spiegare meglio?

 

“ Le responsabilità penali sono personali, a ciascun individuo vengono assegnati reati. Nel numero dei fermati, ci sono persone che sono capitate nel posto sbagliato al momento sbagliato

 

Il comportamento della Polizia come è stato, si parla di alcuni trattamenti un pò duri?

 

Dobbiamo valutar bene la situazione,glielo posso confermare solo in parte. Interverremo successivamente per capire meglio la dinamica dei fatti, ora dobbiamo riportare in Italia la gente.”

 

Come era organizzata la società del Legia Varsavia?

 

La cosa è degenerata in un modo imprevedibile. Dagli organi di polizia, abbia coinvolto tanta gente, per risolvere la situazione.Voglio lanciare un messaggio di serenità, non ci saranno sanzioni particolarmente pesanti per i cittadini italiani coinvolti. Contiamo di riportarli in Italia entro le prossime 48 ore.”

 

cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy