VOGLIA DI (LIBERA LA) LAZIO – Protesta a oltranza sino a Di Padre in Figlio, replay del 2014

VOGLIA DI (LIBERA LA) LAZIO – Protesta a oltranza sino a Di Padre in Figlio, replay del 2014

Nessuno ha abbandonato la Lazio, altrimenti non si spiegherebbero 2mila biglietti polverizzati in poche ore per Frosinone. Per carità, a uno sputo da Roma, ma in un frangente senza gloria né obbiettivi e in un posto senz’altro più lontano dell’Olimpico

Commenta per primo!

ROMA – Dalla rassegnazione alla nuova azione. Da qui a fine stagione un altro “Libera la Lazio”. Replay del 2014, con l’aggiunta della battaglia contro le barriere di Gabrielli. Curva Nord e tifosi uniti contro Lotito e ogni altra divisione. Per Lazio-Atalanta, il 13 marzo, in tanti si ritroveranno a Tor di Quinto a tifare davanti a un maxi-schermo. L’Olimpico si riempirà di nuovo soltanto a fine stagione, come due anni fa: il 23 maggio tornerà ”Di padre in figlio”, organizzato ancora una volta dalla banda del ’74, pronta a suonare più forte il rock. Vi ricordate il 10 maggio 2014? Scatenati sessantacinquemila padri e figli, con in mano una fede e il cielo per bandiere. Rieccolo, il manifesto di lazialità pronto a essere sbattuto di nuovo in faccia all’emarginato Lotito.

VOGLIA DI LAZIO – Nessuno ha abbandonato la Lazio, altrimenti non si spiegherebbero 2mila biglietti polverizzati in poche ore per Frosinone. Per carità, a uno sputo da Roma, ma in un frangente senza gloria né obbiettivi e in un posto senz’altro più lontano dell’Olimpico. Dove fin troppi ormai non mettono più piede. Perché prima si deve ristabilire ancora una volta l’ordine biancoceleste del pallone. Non si può ingabbiare un’aquila, un simbolo. E’ tornato il momento di lottare per la “Libertà”. Il momento del coraggio e della sovversione. Commozione e rabbia singhiozzante. Piangono tutti, piange il cielo. C’è chi lo fa da 11 anni e ora ha bisogno di nuova luce negli occhi. Riaccendete il sole sui tramonti di questa Lazio.

HGJHGJ

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy