Acerbi annuncia: “Pronto a tornare in campo”. Tumore sconfitto per la seconda volta

Acerbi annuncia: “Pronto a tornare in campo”. Tumore sconfitto per la seconda volta

Sembra tanto lontano quel 20 dicembre dell’anno scorso, quando Francesco Acerbi ha dovuto ripiombare nel tunnel della malattia per combattere un tumore ai testicoli. Il secondo nel giro di sette mesi. Altre cure, altro stress, ma anche un’altra vittoria. La più bella, perchè tua, personale e di nessun altro. “Sono…

Sembra tanto lontano quel 20 dicembre dell’anno scorso, quando Francesco Acerbi ha dovuto ripiombare nel tunnel della malattia per combattere un tumore ai testicoli. Il secondo nel giro di sette mesi. Altre cure, altro stress, ma anche un’altra vittoria. La più bella, perchè tua, personale e di nessun altro. “Sono pronto a tornare – ha annunciato su Facebook -. Grazie a tutti per il sostegno”.

 

Lo scorso 1° dicembre, dopo Cagliari – Sassuolo, Acerbi è stato trovato positivo all’antidoping. Da quel momento il ritorno al tunnel, la squalifica (inevitabile) del Coni ma anche tanti sospetti e veleni sul suo conto, immediatamente trafugati l’8 gennaio scorso quando il Tribunale Nazionale Antidoping ha accolto il ricorso revocandogli la sospensiva. La conferma sul sito del Sassuolo il 20 dicembre: Francesco si deve curare, di nuovo. Il tumore ai testicoli, che aveva già sconfitto a luglio si è ripresentato. L’ex difensore del Milan ha trovato coraggio per tornare negli ospedali, per sottoporsi a cure fastidiose e vincere un’altra battaglia. Ieri l’annuncio sul suo profilo Facebook ha un dolce profumo di lieto fine: “Adesso viene il bello – annuncia Acerbi – riconquisterò tutto quanto ho lasciato indietro. Lo faccio per me e per la mia famiglia. Da oggi cambio registro. Ho avuto tanti giorni per riflettere e capire le persone con cui voglio andare avanti e che meritano la mia fiducia. Le altre le cancellerò. Grazie a tutti per il sostegno”. Il suo club, il Sassuolo, lo scorso 10 febbraio, giorno del suo 26esimo compleanno, si era stretta intorno al proprio giocatore. “Buon compleanno a Francesco Acerbi. Dai, Fra: ti stiamo aspettando”. E lui non ha tradito, è tornato. Sul social i tanti amici e fan di Acerbi, che in questi mesi gli sono stati vicino in ogni modo, l’hanno sommerso di affetto e di auguri per un ritorno in campo, vincente. Come sempre. (TgCom)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy