Calcio in lutto: Brasile, morto ex capitano Bellini

Calcio in lutto: Brasile, morto ex capitano Bellini

Nell’anno dei Mondiali in casa, il Brasile perde Hilderaldo Bellini, capitano della Seleçao campione del mondo nel 1958, che si è spento a San Paolo all’età di 83 anni. Bellini era stato ricoverato all’ospedale Nove de Julho dopo un arresto cardiaco. Secondo il nipote era anche malato di Alzheimer da…

Nell’anno dei Mondiali in casa, il Brasile perde Hilderaldo Bellini, capitano della Seleçao campione del mondo nel 1958, che si è spento a San Paolo all’età di 83 anni. Bellini era stato ricoverato all’ospedale Nove de Julho dopo un arresto cardiaco. Secondo il nipote era anche malato di Alzheimer da almeno 10 anni. Bellini, cui è stata dedicata una statua che accoglie il pubblico all’ingresso dello stadio Maracanà, in 21 anni di carriera è passato per i club di Vasco, San Paolo e Atletico Paranaense, e all’epoca venne scelto senza esitazione come capitano di una Seleçao poi rivelatasi imbattibile e che aveva tra le sue fila anche una brillante promessa chiamata Pelè. Celebre inoltre l’immagine di Bellini mentre solleva la Coppa Rimet conquistata nel 1958. (SportMediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy