Choc in Argentina, l’ex laziale Troglio costretto alla fuga

Choc in Argentina, l’ex laziale Troglio costretto alla fuga

TORINO – (r.col.) Dopo partita assai movimentato a La Plata, in Argentina, dove nell’ultima giornata del Torneo Final è andato in scena il derby tra Gimnasia y Esgrima ed Estudiantes, che ha visto i biancorossi grazie al gol di Jara dopo 10′ dal fischio d’inizio. Un successo inaspettato, che ha…

di redazionecittaceleste

TORINO – (r.col.) Dopo partita assai movimentato a La Plata, in Argentina, dove nell’ultima giornata del Torneo Final è andato in scena il derby tra Gimnasia y Esgrima ed Estudiantes, che ha visto i biancorossi grazie al gol di Jara dopo 10′ dal fischio d’inizio. Un successo inaspettato, che ha lasciato di sasso i tifosi di casa ma che era abbondantemente prerventivabile visto che l’Estudiantes è primo a pari merito con il Colón, mentre Il Gimnasia è quattordicesimo, staccato di 6 punti dalla vetta. Morale della favola la Barra Brava del Lobo, i tifosi più cadi del Gimnasia y Esgrima, hanno tentato di introdursi nello spogliatoio dei Pincharratas che festeggiavano il successo e pare non per congratularsi con i rivali.

 

Ne sono nati scontri violenti con la polizia e Pedro Troglio, vicecampione del Mondo nel ’90 con la Seleccion e in Italia con le maglie di Verona, Lazio ed Ascoli, e ora allenatore del Gimnasia y Esgrima, è stato costretto a darsi velocemente alla fuga per evitare spiacevoli conseguenze.. (TuttoSport.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy