EXTRA LAZIO / «Volete una zuppa di carote?». Il cameriere “gela” la Roma

EXTRA LAZIO / «Volete una zuppa di carote?». Il cameriere “gela” la Roma

«Ao era na battuta…»

ROMA – Una battuta per stemperare gli animi quella che un coraggioso cameriere ha fatto ai giocatori della Roma, riuniti a cena dal papà di Alessandro Florenzi, che in una chat su Whatsapp ha invitato la squadra a cenare nel proprio ristorante di Vitinia.

«Qualcuno vuole la zuppa di carote?», ha affermato sornione il cameriere, una volta arrivato a prendere gli ordini al tavolo dei calciatori giallorossi.  Lampante – scrive Leggo.it – il riferimento alla contestazione a base di ortaggi fatta qualche giorno fa da parte di alcuni tifosi, scontenti della mancanza di carattere dei giocatori. La boutade ha però incontrato subito gli sguardi seri di Strootman e Manolas, che hanno convinto il cameriere a mettere in chiaro le cose: «Ao era na battuta…».

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy