Garcia e quella profetica frase da eterni secondi

Garcia e quella profetica frase da eterni secondi

ROMA – “Una grande squadra non perde mai due partite di fila”, parole e musica del sergente Garcia che risalgono al 10 gennaio di quest’anno. Mai dichiarazione è stata più profetica a quattro mesi di distanza. Dopo i quattro cannoli siciliani rifilati dal Catania che hanno messo la parola game…

ROMA – “Una grande squadra non perde mai due partite di fila”, parole e musica del sergente Garcia che risalgono al 10 gennaio di quest’anno. Mai dichiarazione è stata più profetica a quattro mesi di distanza. Dopo i quattro cannoli siciliani rifilati dal Catania che hanno messo la parola game over sulle velleità di scudetto giallorosse, la vendetta di Osvaldo si materializza proprio ad uno squillo dal gong con un destro a giro che fa salire la Vecchia Signora a 99 punti, a ben 14 punti in più rispetto alla Roma. A Trigoria nel menù solo secondi, a Vinovo si servono i primi, e il Conte lo paga Garcia.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy