Germania, Loew incensa il laziale Klose: “Per noi è importantissimo”.

Germania, Loew incensa il laziale Klose: “Per noi è importantissimo”.

Tra le grandi, l’ultima nazionale in ordine di tempo a scendere in campo sarà la Germania: domani, alle 18 italiane contro il Portogallo. Sono giorni d’ansia supplementare per i tedeschi e per il loro commissario tecnico, Joachim Löw, che in conferenza stampa si mostra comunque fiducioso sulle potenzialità dei suoi.…

Tra le grandi, l’ultima nazionale in ordine di tempo a scendere in campo sarà la Germania: domani, alle 18 italiane contro il Portogallo. Sono giorni d’ansia supplementare per i tedeschi e per il loro commissario tecnico, Joachim Löw, che in conferenza stampa si mostra comunque fiducioso sulle potenzialità dei suoi.

“Ci siamo preparati bene per l’esordio – dice – Durante la preparazione abbiamo avuto qualche problema fisico, ma ora sono alle spalle. Domani saranno tutti al 100%. Il clima? I miei giocatori hanno impiegato un paio di giorni per abituarsi, e per abituarsi pure al fuso orario. Chiaro, è caldo e umido. E la partita sarà di pomeriggio. Potrebbe essere un fattore”.

Tra le favorite alla conquista del titolo, ovviamente, c’è anche la talentuosa Germania, che non trionfa dal 1990. “Abbiamo già dimostrato negli scorsi anni che siamo una squadra con parecchie opzioni. Io e il mio staff dobbiamo far sì che la squadra mantenga un rendimento uniforme per un mese. Se lavoreremo bene, abbiamo grosse possibilità di arrivare in fondo”.

Le fiches offensive saranno puntate sul 36enne Miroslav Klose, attaccante della Lazio. Löw gli rinnova la fiducia. “Credo che cercherà in ogni modo di battere il record mondiale. Sarà una motivazione supplementare, e sarei contento per lui. Anche se è chiaro che queste statistiche sono secondarie. Quando Miro è in campo, è sempre importantissimo per noi” dice ancora il ct. (Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy