I vigili tuonano: “Lazio e Roma contribuiscano con 1,2 mln”

I vigili tuonano: “Lazio e Roma contribuiscano con 1,2 mln”

«Visto che noi utilizziamo 1.200.000 euro l’anno dei nostri fondi per gli straordinari dei Vigili in occasione delle partite di Roma e di Lazio, e non credo che lì si faccia beneficenza, e visto che mondo del calcio non è un mondo povero, credo che le squadre di Roma e…

«Visto che noi utilizziamo 1.200.000 euro l’anno dei nostri fondi per gli straordinari dei Vigili in occasione delle partite di Roma e di Lazio, e non credo che lì si faccia beneficenza, e visto che mondo del calcio non è un mondo povero, credo che le squadre di Roma e Lazio dovrebbero intervenire o contribuendo al 1.200.000 euro, o anche permettendo di girare questi soldi ad iniziative sportive, agevolando tante associazioni che fanno iniziative per raccogliere fondi». Così, lo riferisce una nota, l’assessore capitolino ai Lavori pubblici e Periferie Paolo Masini, intervenuto questa mattina negli studi di Radio Città Futura, «dopo l’episodio di ieri che ha visto mancare i vigili, nel corso della maratona all’Eur». «La vicenda dei vigili – ha spiegato l’assessore capitolino – riguarda il fatto che non ci sono i soldi per gli straordinari, pertanto è difficile stare dietro e garantire un servizio a tutte le tantissime iniziative che ci vengono proposte, soprattutto da onlus e ong». (Omniroma)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy