L’ex Lazio Gaizka Mendieta contro Diego Costa

L’ex Lazio Gaizka Mendieta contro Diego Costa

Diego Costa ha tutti gli attributi per essere un grande attaccante ma, secondo l’ex stella internazionale Gaizka Mendieta, non gli dovrebbe essere consentito di giocare per la Spagna. “Diego Costa è un giocatore fantastico ma il fatto che in passato abbia giocato per il Brasile potrebbe sembrare un pò ingiusto”…

Diego Costa ha tutti gli attributi per essere un grande attaccante ma, secondo l’ex stella internazionale Gaizka Mendieta, non gli dovrebbe essere consentito di giocare per la Spagna. “Diego Costa è un giocatore fantastico ma il fatto che in passato abbia giocato per il Brasile potrebbe sembrare un pò ingiusto” ha dichiarato Mendieta, il nostro Team Ambassador Sony per la Spagna in questa Coppa del Mondo. “Personalmente la vedo così: una volta che uno fa una scelta e gioca per un paese, allora dovrebbe continuare a farlo”. Costa ha giocato per il Brasile, il suo paese natale, in una gara amichevole disputata nel marzo dello scorso anno, ma ha scelto di rappresentare la Spagna nel mese di ottobre, dopo che le sue impressionanti prestazioni aveva attirato l’attenzione di tutti. L’allenatore del Brasile, Felipe Scolari descrive Costa “forte come un toro” e ha dichiarato che avrebbe portato il ragazzo alla Coppa del Mondo. Invece sarà Vincente del Bosque, condizioni fisiche permettendo, a convocarlo nella lista dei 23 che prenderanno parte alle fasi finali. Mendieta però dubita che, il 25enne, sia il tipo di giocatore giusto per l’attacco dei Campioni del Mondo. “E’ quel tipo di calciatore che si adatta facilmente in una Nazionale? Non ne sono così sicuro” ha dichiarato Mendieta. “Lui ovviamente gioca con molta aggressività ma a volte penso che si spinga troppo al limite. Questo non si adatta con la filosofia del calcio spagnolo”. (http://fan.football.sony.net)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy