L’Uefa chiude parte dello stadio del Bayern – FOTO

L’Uefa chiude parte dello stadio del Bayern – FOTO

Non ci sarà il tutto esaurito per la sfida di Champions League che il Bayern Monaco giocherà all’Allianz Arena contro il Manchester United. Questo semplicemente perché la Uefa ha ordinato al club tederco di chiudere quel settore dell’impianto dove durante la sfida con l’Arsenal è comparso uno striscione a sfondo…

Non ci sarà il tutto esaurito per la sfida di Champions League che il Bayern Monaco giocherà all’Allianz Arena contro il Manchester United. Questo semplicemente perché la Uefa ha ordinato al club tederco di chiudere quel settore dell’impianto dove durante la sfida con l’Arsenal è comparso uno striscione a sfondo “omofobico”: “Gay Gunners”, si leggeva a corredo di un disegno inequivocabile con Ozil per protagonista.

Il massimo organismo del calcio europeo aveva aperto subito un procedimento, sfociato nella decisione di chiudere parte dello stadio. In precedenza era toccato al Cska Mosca subire una punizione simile, giocando a porte chiuse per gli ululati contro il giocatore del Manchester City, Yaya Touré. (SportMediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy