Makinwa denuncia il Bejing Baxy. L’ex Lazio dalla FIFA: “Voglio soldi, bonus e risarcimento”.

Makinwa denuncia il Bejing Baxy. L’ex Lazio dalla FIFA: “Voglio soldi, bonus e risarcimento”.

ROMA – Esposto di Ayodele Makinwa alla FIFA. L’attaccante nigeriano, ex Lazio, ha chiesto all’organo di governo mondiale del calcio, d’intervenire in suo favore nella disputa contro il Bejing Baxy dopo la rescissione del contratto biennale dopo appena 12 mesi. Queste le parole di Makinwa: “Ho denunciato il club alla…

ROMA – Esposto di Ayodele Makinwa alla FIFA. L’attaccante nigeriano, ex Lazio, ha chiesto all’organo di governo mondiale del calcio, d’intervenire in suo favore nella disputa contro il Bejing Baxy dopo la rescissione del contratto biennale dopo appena 12 mesi. Queste le parole di Makinwa: “Ho denunciato il club alla FIFA per avere i soldi. C’è stata una risoluzione illecita del contratto e ho chiesto un risarcimento. Il presidente del club infatti mi aveva promesso che sarebbero arrivati nuovi sponsor e partner con la firma di calciatori stranieri forti. Evidentemente non potevano garantire tutto ciò e al termine del ritiro a Kunming, non mi hanno fornito un visto di ritorno. Si sono da li in poi rifiutati di rispondere alle mie segnalazioni. Ho chiesto soldi per la causa, il rimborso del biglietto, il pagamento degli stipendi e un risarcimento con bonus ed interessi per l’aspetto morale”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy