Peter Lim offre 500 milioni per il Milan

Peter Lim offre 500 milioni per il Milan

Sarà un Milan d’Oriente. Le ipotesi messe sul tavolo dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport parlano chiaro. Il magnate di Singapore Peter Lim è pronto a offrire 500 milioni di euro per ottenere una quota vicina al 70% del pacchetto azionario del club rossonero. Poco tempo fa fu rifiutata un’offerta…

di redazionecittaceleste

Sarà un Milan d’Oriente. Le ipotesi messe sul tavolo dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport parlano chiaro. Il magnate di Singapore Peter Lim è pronto a offrire 500 milioni di euro per ottenere una quota vicina al 70% del pacchetto azionario del club rossonero. Poco tempo fa fu rifiutata un’offerta da 300 milioni di euro per il 50% delle azioni di via Aldo Rossi, ora – come riporta la rosea – la nuova ricca offerta. 

Per di più Lim avrebbe manifestato l’interesse di lasciare a Silvio Berlusconi la poltrona di presidente del club e soprattutto ad Adriano Galliani quella di amministratore delegato della società. 

Le novità dall’Estremo Oriente non finiscono qui. I viaggi d’affari di Barbara Berlusconi stanno iniziando a dare frutti. Il miliardario cinese Zong Quinghou (il secondo uomo più ricco di Cina), dopo aver tentato l’acquisto del Liverpool, è pronto a scatenare un’offensiva sul Milan. Da Est arrivano i soldi per il rilancio in grande stile del Diavolo. Resta da definirne il nome del maggior investitore e la formula. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy