Rangers, Barton: accusato di aver scommesso su 44 partite, denunciato dalla federazione scozzese

Rangers, Barton: accusato di aver scommesso su 44 partite, denunciato dalla federazione scozzese

Lo scorso 10 settembre il suo Rangers aveva subito ben cinque gol a Celtic Park, Barton si era presentato furioso all’allenamento, litigando con compagni e allenatore

 

Nuovi guai per Joey Barton: la federazione scozzese ha comunicato di aver notificato al centrocampista dei Rangers l’intenzione di convocarlo, in quanto accusato di aver scommesso su 44 partite tra il primo luglio e il 15 settembre scorso. Barton sarà ascoltato il prossimo 27 ottobre, e potrà rispondere alla convocazione entro e non oltre il 15. Il centrocampista inglese, accasatosi sulla sponda blue di Glasgow dopo aver conquistato da protagonista la promozione in Premier League col Burnley, è ormai fuori rosa da tre settimane: dopo che – scrive calciomercato.com – lo scorso 10 settembre il suo Rangers aveva subito ben cinque gol a Celtic Park, Barton si era presentato furioso all’allenamento, litigando con compagni e allenatore e finendo ai margini della rosa. Adesso arriva anche il guaio scommesse. La federazione promette battaglia, anche perché, come riporta Skysports, erano già circolate alcune voci riguardo a diverse scommesse fatte da Barton su Barcellona-Celtic, giocata lo scorso 13 settembre e finita con un sonoro 7-0. Come reagirà Joey?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy