REDDITIVITA’ – United al primo posto con 190 milioni. E fra le prime 10 c’è una sola Italiana…

REDDITIVITA’ – United al primo posto con 190 milioni. E fra le prime 10 c’è una sola Italiana…

La top 10 ha registrato un Ebitda complessivo pari a 1,1 miliardi di dollari…

ROMA – La Juventus è l’unica italiana tra le 10 squadre di calcio considerate tra le più redditizie. A dirlo e’ la rivista americana Forbes – e ripresa dalla agenzia Radiocor – che come ogni anno stila la classifica dei club calcistici in base al loro Ebitda (margine operativo lordo, ovvero la differenza tra ricavi e costi operativi, prima di ammortamenti, interessi e tasse) e alla compravendita di giocatori.I bianconeri, che attualmente guidano la classifica della Serie A, si sono posizionati al settimo posto con 81 milioni di dollari nella stagione 2014-2015. Al primo posto c’e’ il Manchester United con 190 milioni di dollari, seguito dal Real Madrid con 162 milioni e dal Manchester City con 131 milioni.Solo sesto il Barcellona che nella scorsa stagione sportiva si e’ aggiudicato il “triplete” vincendo Liga spagnola, Copa del Re e Champion’s League e che ha incassato 108 milioni di dollari.Quarto e quinto posto per altre due inglesi: Arsenal (122 milioni) e Liverpool (115 milioni). Alle spalle della Juventus si sono invece piazzate il Tottenham Hotspur con 73 milioni, lo Schalke con 67 milioni e infine il Bayern Monaco con 60 milioni. La top 10 ha registrato un Ebitda complessivo pari a 1,1 miliardi di dollari, una cifra che tiene conto del giro d’affari legato a diritti televisivi, merchandising, introiti derivanti dagli stadi di proprieta’ secondo le regole del fair play finanziario imposto dalla Fifa. La cifra si confronta con quella dei primi 10 team della NFL, la lega professionistica di football americano, che nella scorsa stagione hanno incassato 1,3 miliardi di dollari.

(CalcioEFinanza.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy