Roma, che botta: sconfitta dal Gyrmot. Ed è già contestazione

Roma, che botta: sconfitta dal Gyrmot. Ed è già contestazione

ROMA – Inizia male la stagione della Roma, che nella prima amichevole stagionale è stata sconfitta per 2-1 dal Gyrmot Gyor, una squadra della seconda divisione ungherese. Inutile il gol di Mattia Destro, attaccante con la valigia. Poche idee, gioco assente, gambe pesanti. E anche un clima da atalena intorno…

ROMA – Inizia male la stagione della Roma, che nella prima amichevole stagionale è stata sconfitta per 2-1 dal Gyrmot Gyor, una squadra della seconda divisione ungherese. Inutile il gol di Mattia Destro, attaccante con la valigia. Poche idee, gioco assente, gambe pesanti. E anche un clima da atalena intorno alla squadra – riporta Gazzetta.it – con una parte della tifoseria che ha applaudito a prescindere e un’altra che ha fischiato, contestato Pallotta (“Pezzo di m….”), deriso la squadra (“Resteremo in Serie A”) e appeso un paio di striscioni eloquenti; “Gervinho mocio vileda” e “Stagione 2015-16, in campo 11 atleti?”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy