Roma-Inter, Osvaldo, giallo maglietta: “Vi ho purgato ancora”?

Roma-Inter, Osvaldo, giallo maglietta: “Vi ho purgato ancora”?

ROMA – Ancora una volta, Daniel Pablo Osvaldo è stato accolto malamente dai suoi ex tifosi della Roma. L’attaccante è stato fischiato dal primo all’ultimo minuto e anche al triplice fischio si è alzato il coro: “Osvaldo pezzo di m…”. Il bomber dell’Inter ha risposto con il gol del momentaneo…

ROMA – Ancora una volta, Daniel Pablo Osvaldo è stato accolto malamente dai suoi ex tifosi della Roma. L’attaccante è stato fischiato dal primo all’ultimo minuto e anche al triplice fischio si è alzato il coro: “Osvaldo pezzo di m…”. Il bomber dell’Inter ha risposto con il gol del momentaneo 2-2 e nell’esultanza ha zittito tutti con l’indice alla bocca. Un’esultanza che, però, poteva essere ben diversa perché c’è il giallo maglietta. Sotto la divisa nerazzurra, nel corso del primo tempo, è spuntata la parola “ancora”. Tutto lascia pensare che ci fosse scritto “Vi ho purgato ancora”. Una maglia che, però, l’attaccante ha preferito non esibire.  


Una frase legata a doppio filo a Totti perché esibita dopo il gol nel derby con la Lazio dell’11 novembre 1999. Quattro parole che sono diventate lo sfottò principe dei giallorossi ai laziali. Una frase che Osvaldo ha già fatto sua una volta, il 16 settembre 2011, quando sotto la maglia scrisse: “Vi ho purgato anche io”. Poi la rottura netta con l’ambiente romanista e la cessione.

Già lo scorso anno segnò il gol vittoria con la maglia della Juve nella sfida dell’Olimpico. Da qui nascerebbe la maglietta “Vi ho purgato ancora” che, elegantemente, avrebbe preferito non mostrare. (Sportmediaset)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy