Sabella gela Tevez. Salgono le quotazioni dell’ex Lazio, Veron.

Sabella gela Tevez. Salgono le quotazioni dell’ex Lazio, Veron.

Intervenuto ai microfoni di ‘De una, otro buen momento’, programma di ‘Radio la Red’, Sabella lascia in realtà una porticina aperta quasi a tutti. Anche a Cambiasso, espressamente citato dal conduttore. “Di impossibile non c’è nulla. Anche se è difficile che possano esserci sorprese: la lista dei convocati per il…

Intervenuto ai microfoni di ‘De una, otro buen momento’, programma di ‘Radio la Red’, Sabella lascia in realtà una porticina aperta quasi a tutti. Anche a Cambiasso, espressamente citato dal conduttore. “Di impossibile non c’è nulla. Anche se è difficile che possano esserci sorprese: la lista dei convocati per il Mondiale è chiusa, diciamo, per un 80-90%”.

Quando gli chiedono (ancora una volta) di Tevez, invece, Sabella esprime un commento molto più netto. “Carlos non ha mai fatto parte di questo gruppo, perlomeno da quando io ne sono il commissario tecnico. Non è mai stato con noi. Se ho parlato con lui ultimamente? No, non l’ho fatto”.

Chi sogna incredibilmente di trovare un posto tra i magnifici 23, semmai, è un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano: Juan Sebastian Veron, 39 anni, uomo di fiducia di Sabella e di nuovo in campo da qualche mese dopo aver giocato perfino tra gli amatori. Secondo la stampa argentina, è molto probabile che nella lista dei 30 preconvocati ci sia anche il nome della Brujita, ex Sampdoria, Parma, Lazio e Inter.(Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy