Stadio della Roma, la politica si oppone: “Scelta da irresponsabili”

Stadio della Roma, la politica si oppone: “Scelta da irresponsabili”

E’ stato presentato nella giornata di ieri il progetto sul nuovo Stadio della Roma, un qualcosa sul quale il presidente Pallotta ha molto insistito nel corso di questi anni e dedicato gran parte della sua attenzione da presidente: Totti ha espresso il desiderio di giocarci, e l’architettura esterna richiamante il…

E’ stato presentato nella giornata di ieri il progetto sul nuovo Stadio della Roma, un qualcosa sul quale il presidente Pallotta ha molto insistito nel corso di questi anni e dedicato gran parte della sua attenzione da presidente: Totti ha espresso il desiderio di giocarci, e l’architettura esterna richiamante il Colosseo fa già sognare i tifosi. Ma le polemiche, ovviamente, non sono mancate.

Filiberto Zaratti, deputato SEL e componente dlela commissione ambienteale per la Camera ha ammonito: “La sola idea di costruire il nuovo stadio nell’area di Tor di Valle è da irresponsabili. Quella porzione di territorio è caratterizzata da un altro rischio idrogeologico“. Sulla stessa lunghezza d’onda Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio: “Nell’area di Tor di Valle sono presenti diversi elementi di delicatezza, la presenza del Tevere con i vincoli idraulici e paesaggistici che ne derivano, l’impianto di depurazione e di teleriscaldamento da interrare, le questioni infrastrutturali. Attendiamo la presentazione formale del progetto al Comune”. (Fantagazzetta)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy