Stati Uniti, calcio: “I colpi di testa danneggiano il cervello”

Stati Uniti, calcio: “I colpi di testa danneggiano il cervello”

Abolire i colpi di testa nel calcio dei bambini per ridurre la possibilità che si sviluppi il morbo di Lou Gehrig, più conosciuto come Sla. E’ questa la proposta, non solo semplice provocazione, rilanciata negli Stati Uniti dopo i risultati di un’autopsia condotta su Patrick Grange, calcaitore 29enne morto proprio…

Abolire i colpi di testa nel calcio dei bambini per ridurre la possibilità che si sviluppi il morbo di Lou Gehrig, più conosciuto come Sla. E’ questa la proposta, non solo semplice provocazione, rilanciata negli Stati Uniti dopo i risultati di un’autopsia condotta su Patrick Grange, calcaitore 29enne morto proprio di Sla nel 2012: “Importanti e significative lesioni localizzate in prossimità del lobo frontale” il responso della dottoressa Ann McKee.

Un caso che negli Stati Uniti ha fatto discutere sin dal tragico momento della scomparsa del ragazzo e che continua ora che i primi responsi stanno venendo a galla. Grange era un calciatore semi-professionista riconosciuto da tutti come un gran colpitore di testa e secondo il responso dei ricercatori la parte danneggiata del cervello che avrebbe concausato lo sviluppo della malattia, corrispondeva proprio alla zona in cui era solito colpire il pallone con la testa. “Non possiamo dire con certezza che la causa siano i colpi di testa – ha affermato la dottoressa McKee -, ma è possibile che i continui colpi abbiano alimentato i danni”.

 

 

Certezze, dunque, non ce ne sono. Solo ipotesi. A scatenare il dibattito negli Stati Uniti però è stata un’altra dichiarazione fatta dai genitori del ragazzo al New York Times dove veniva rivelata l’abitudine di Grange ad allenare la caratteristica del colpo di testa già dall’età di 3 anni, tutto per diventare professionista. Attività ritenuta molto pericolosa da alcuni, soprattutto per il delicato momento di sviluppo del fisico. Da lì la proposta: vietare i colpi di testa ai ragazzini ai primi calci. (SportMediaset)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy