Stop alle finte sui penalty: il giocatore sarà ammonito

Stop alle finte sui penalty: il giocatore sarà ammonito

 

Emergono le prime novità durante l’incontro a San Siro tra calciatori, allenatori, dirigenti e arbitri. Per quanto concerne i calci di rigore, il giocatore non potrà più effettuare la finta fermandosi poco prima di tirare, pena l’ammonizione e l’annullamento del penalty. Curiosità anche per la battuta dei calci d’angolo: la battuta sarà infatti considerata corretta quando il pallone si sarà chiaramente mosso e non in maniera impercettibile. Un fatto che richiama quanto accaduto in un Roma-Milan del 2008, quando Pizarro da corner sfiorò il pallone favorendo l’inserimento di Taddei: in quell’occasione, però, l’azione fu annullata. A riportarlo è Roma TV.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy