FOCUS – Cuore e personalità: De Vrij in faccia

FOCUS – Cuore e personalità: De Vrij in faccia

ROMA – Occhi buoni e fisico scultoreo. Si chiama Stefan, ed è il miglior difensore dell’ultimo mondiale. Gioca nella Lazio e forse per questo – di lui – si parla troppo poco. Fondamenta di un bellissimo castello, base solida di una squadra che sogna e fa sognare. De Vrij guida,…

ROMA – Occhi buoni e fisico scultoreo. Si chiama Stefan, ed è il miglior difensore dell’ultimo mondiale. Gioca nella Lazio e forse per questo – di lui – si parla troppo poco. Fondamenta di un bellissimo castello, base solida di una squadra che sogna e fa sognare. De Vrij guida, ordina, applaude e imposta: l’azione come il futuro di un gruppo di ragazzi fra loro inizialmente sconosciuti prima di diventare fratelli di Lazio. E’ una roccia, uno che prima della gamba ci mette il fisico. Sposta in campo montagne e giocatori e in avanti obiettivi e ambizioni. E quando capita – spesso – mette a sedere anche gli attaccanti. Con quelle finte di corpo che hanno e avranno sempre lo stesso finale. Che tu sia Amauri o Tevez, sempre col sedere a terra finirai, mentre dagli spalti applausi convinti spingeranno in alto l’autostima di un ragazzo tanto giovane quanto promettente.

 

DE VRIJ IN FACCIA – «Inghilterra? Spagna? No, per un difensore – disse De Vrij – l’Italia è l’ideale per crescere, per questo ho scelto la Lazio». E Pioli ha scelto lui, puntando insieme alla società su un leader travestito da gregario che – per nulla – fa rimpiangere il romanista Astori. L’Astori-a è cambiata in fretta, premiando Tare e le sue scelte che adesso può alzare col sorriso in faccia a gufi e capiscioni del nostro calcio. Scelte, che a Roma hanno portato anche Gentiletti il quale, al suo esordio, ha impressionato tutti prima di arrendersi al terreno infame del Ferraris. Che è solo un brutto ricordo di chi ora è pronto al rientro, per creare con De Vrij una coppia d’acciaio da porre come scudo di fronte a chi s’azzarderà a far male alla Lazio.

Rob.Mac. (@Ermacca) – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy