• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

FM LAZIO LIVE – La Nord: “Facciamo un annuncio”

FM LAZIO LIVE – La Nord: “Facciamo un annuncio”

** Live dalle 7.00 alle 20.00 ** ROMA – 10 Aprile 2014 – Tutte le dichiarazioni degli addetti ai lavori e dei loro ospiti riguardanti la Lazio e l’ambiente biancoceleste. Tutto dall’etere Romano e non solo. Tutto raccolto in questo articolo, che sarà costantemente aggiornato dalla redazione di Cittaceleste.it. La…

di redazionecittaceleste

** Live dalle 7.00 alle 20.00 **

ROMA – 10 Aprile 2014 Tutte le dichiarazioni degli addetti ai lavori e dei loro ospiti riguardanti la Lazio e l’ambiente biancoceleste. Tutto dall’etere Romano e non solo. Tutto raccolto in questo articolo, che sarà costantemente aggiornato dalla redazione di Cittaceleste.it.

La Nord, Radiosei: “Per il 12 Maggio noi come Curva Nord facciamo questo annuncio: noi saremo orgogliosi di avere nell’Olimpico gli striscioni di tutti i gruppi storici, tutti quanti (il conduttore li nomina tutti dagli IRRIDUBILI alla FALANGE ndr). Quindi questi è il nostro appello: portate tutti gli striscioni allo stadio per portare la storia, non solo in campo ma anche sugli spalti”

La Nord, RadioSei: “Ieri sono stato contentissimo di aver visto i nostri ragazzi trionfare, tutti contenti, con i bandieroni. Poi, hanno inquadrato la tribuna ed è scattata la tristezza. Ma non solo per la persona che al momento gestisce questa società, ma anche per le altre persone che a livello di Lazialità non ci rappresentano. Tare, Calveri, ad esempio”.

Orsi, Radio Kiss Kiss: “La Lazio attraversa un ottimo periodo, al contrario del Napoli che non vive un buon momento. I biancocelesti arrivano meglio a questo match ma la rosa del Napoli è superiore. Reina? Ha grandi qualità e carisma, può restare in azzurro ma non dipende solo da lui e dal Napoli”.

Guido De Angelis, RadioSei: “Secondo le ultime indiscrezioni sembra che la Lazio stia parlando con Lanzini, il giocatore del River. E’ molto molto forte”.

Guido De Angelis, RadioSei: “Stamattina tante cose. Ci si avvicina a questa trasferta che sembra impossibile ma la Lazio ha il dovere di giocarsela fino in fondo. C’è stata la ramanzina di De Laurentiis alla squadra, nonostante il terzo posto praticamente in mano. Noi saremo incerottati, tanti giocatori che non stanno bene e lì davanti fra Mauri e Postiga… mammamia. A gennaio ci avreste pensato che saremmo andati a giocare con un centravanti a scelta fra questi due? Comunque, oggi se si parla di Lazio è una grande giornata. La Lazio è stata brava nel settore giovanile, dove la società ha fatto un grande lavoro. Crecco, ieri sembrava uno già pronto. Poi ce ne sono altri come Tounkara e Keita, comprati dal Barcellona due anni fa. Pensate, ne hanno così tanti bravi da lasciarsene scappare anche qualcuno“.

Stefano Benedetti, Radio Radio:Avete visto Lotito? Anche questa volta se l’è cavata. Su questa cosa però è meglio che io non mi esprima… mi limito a dire che Italia succede veramente di tutto. Comunque oggi, oltre a ricordare i 7 gol subiti dalla Roma a Manchester, rimarrà anche per il bel trofeo vinto dalla Lazio primavera, quei ragazzi sono veramente bravi. Detto questo, scusate… ma chi gioca in attacco? Perea?!. Ripeto, per i ragazzi della primavera sono contentissimo, come per la Lazio e per il mondo biancoceleste. Ieri Cittaceleste ha mandato due ragazzi a seguire l’evento, non l’abbiamo snobbato, però permettetemi di dire che il calcio è altro. Cioè, se non c’è prima la pasta, non posso essere contento di avere prima un arancio…”

– In attesa di dichiarazioni

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy