• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

La forza in un battito d’ali

La forza in un battito d’ali

ROMA – Tra qualche ora si sfideranno Lazio e Napoli nella bolgia del San Paolo, due destini diversi, il Napoli per blindare la Champions, la Lazio per alimentare il sogno Europa League. Ci sono dei giocatori che potrebbero recitare un ruolo determinante e spostare gli equilibri del match. Da una…

di redazionecittaceleste

ROMA – Tra qualche ora si sfideranno Lazio e Napoli nella bolgia del San Paolo, due destini diversi, il Napoli per blindare la Champions, la Lazio per alimentare il sogno Europa League. Ci sono dei giocatori che potrebbero recitare un ruolo determinante e spostare gli equilibri del match. Da una parte Callejon, il torero spagnolo che, dimenticato nei meandri del Real Madrid, ha preferito seguire Rafa nella sua avventura di Napoli con ottimi profitti: 45 partite e 17 reti all’attivo, di cui 12 in campionato, niente male per uno che era di troppo nella Casa Blanca. Le sue capacità di inserimento e le sue sterzate improvvise potrebbero creare non pochi grattacapi alla retroguardia biancoceleste che dovrà controllarlo a vista.

Dall’altra parte invece chi vuole ancora azionare le sue turbine è Candreva, non è sazio dei suoi 9 goal in campionato, vuole battere tutti i record e superare Hernanes e Nedved per entrare nella storia del club capitolino. All’inizio aveva l’etichetta del giallorosso che, piano piano, a suon di prestazioni maiuscole, si è staccato di dosso, prenotando un posto per il Brasile già in largo anticipo. Il romano e il basco, parleranno per un attimo la stessa lingua, due ali d’aliante che voleranno sul prato festoso di un San Paolo colmo d’amore.

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy