Silvio Piola ha segnato 6 gol in più

Silvio Piola ha segnato 6 gol in più

ROMA – Da oggi Silvio Piola ha segnato 6 gol in più. Il suo totale in serie A passa da 274 a 280, rafforzando il suo primato. Perché altri 6 gol? Perché l’Ufficio studi della Federcalcio, su nostra segnalazione di un mese fa, ha deciso di riaprire i quaderni della…

ROMA – Da oggi Silvio Piola ha segnato 6 gol in più. Il suo totale in serie A passa da 274 a 280, rafforzando il suo primato. Perché altri 6 gol? Perché l’Ufficio studi della Federcalcio, su nostra segnalazione di un mese fa, ha deciso di riaprire i quaderni della stagione 1945-46, la prima dopo la guerra. In quel – ricorda Mario Sconcerti – periodo Piola aveva 32 anni e giocava la sua unica stagione nella Juventus. Da tempo la serie A era a girone unico, ma quell’anno l’Italia era ancora un Paese pieno di macerie, i collegamenti tra le città erano complessi e lenti, si decise così di dividere il campionato in due gironi, nord e sud. Le migliori 4 di ogni girone si sarebbero poi affrontate in un torneo finale.

 

Piola segnò 10 reti nel primo torneo, 6 nel secondo, quello finale. Quei 16 gol portarono la Juventus al secondo posto dietro il Torino. La nostra domanda alla Federazione era molto semplice: se quel campionato è stato giudicato regolamentare, se lo scudetto al Torino è stato dato e conteggiato, perché non contare i gol di Piola? Dopo ricerche, piccole riunioni e un po’ di buon senso, è arrivata la risposta. Sono stati cancellati a Piola i 10 gol segnati nelle partite della prima fase. Gli sono stati riconosciuti, quindi aggiunti, i 6 gol segnati nel torneo finale a 8 squadre, interpretato come fase nazionale. (…) Da oggi dunque, quando parleremo dei gol di Piola, e se ne parla praticamente ogni domenica vista la vicinanza di Totti, dovremo ricordare che i suoi gol sono 280.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy