“Step by step”, il principio che vale anche al contrario…

“Step by step”, il principio che vale anche al contrario…

Pubblicato il 30/10 alle ore 8.00 ROMA – Step by step si può salire o… risalire. Un passo alla volta, partita dopo partita. Questa era – ed è ancora – la mentalità di Vladmir Petkovic. Nel bene e nel male, questo modo di pensare può aiutare a non volare troppo…

Pubblicato il 30/10 alle ore 8.00

ROMA – Step by step si può salire o… risalire. Un passo alla volta, partita dopo partita. Questa era – ed è ancora – la mentalità di Vladmir Petkovic. Nel bene e nel male, questo modo di pensare può aiutare a non volare troppo in alto con la mente quando le cose vanno bene e, come in questo periodo, a non farsi affossare dalle critiche di lingue e penne velenose sempre pronte a mettere in discussione l’operato altrui. Un passo alla volta, piano piano, la Lazio può e deve tornare quella dello scorso anno.  Può farcela perchè contro il Cagliari, tutti gli uomini del sergente Vlado hanno dimostrato di stare dalla sua parte. Senatori, novellini, primedonne e gregari. Vlado si è trasformato in cowboy ed è tornato in sella alla sua Lazio, acchiappando al lazo tre punti fondamentali per restare dov’è: sulla panchina della Lazio.

 

UN DIAVOLO PER CAPELLO – Ognuno è tornato al suo posto: anche Lotito il quale (come sempre dopo una vittoria) l’abbiamo ritrovato davanti alle telecamere poco dopo il triplice fischio finale. Questa sera – comunque – c’è da prendere per le corna un diavolo ferito e umiliato da se stesso, più che dai suoi avversari. Andremo a casa loro, dove dal 1989 la Lazio non strappa i tre punti. “Andremo lì per giocare a testa alta” – ha assicurato Petkovic – e l’atteggiamento mentale, risulta essere di sicuro quello giusto. Giocarsela a Milano: si può. Lì dove con Balotelli e compagnia, hanno in classifica, meno punti di una Lazio falcidiata dagli infortuni che stasera, tenterà di far venire anche a Galliani… un diavolo per capello.

Rob.Ma – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy