Lazio, Buon compleanno Beppe: il Gian Burrasca del goal

Lazio, Buon compleanno Beppe: il Gian Burrasca del goal

di FEDERICO TERENZI ROMA – “Devi fare un goal per ogni miliardo che ho perso.” Così esordisce Sergio Cragnotti quando 25,000 anime sono scese in piazza per evitare la sua cessione. Beppe, quella faccia da Gian Burrasca, con un solo obiettivo: fare goal. Quando partiva sulla fascia sinistra entrava in…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Devi fare un goal per ogni miliardo che ho perso.” Così esordisce Sergio Cragnotti quando 25,000 anime sono scese in piazza per evitare la sua cessione. Beppe, quella faccia da Gian Burrasca, con un solo obiettivo: fare goal. Quando partiva sulla fascia sinistra entrava in area di rigore, tirava quel suo sinistro in diagonale non c’era scampo per i portieri avversari. “E segna sempre lu,e segna sempre lu!” così gli urlava la Curva Nord ogni volta che segnava e lui, puntuale come un orologio svizzero, andava sotto la Curva a salutare i suoi beniamini.

126 goal con la maglia della Lazio e un amore mai sopito: “Grazie a tutti, non mi sembra mai di essere andato via da Roma!”, gridava commosso al Premio Lazialità dove è intervenuto di recente. Ha lasciato la Lazio proprio nel periodo più importante, scherzo del destino, ha gettato quella maglia nella trasferta contro il Rapid Vienna, la rabbia era tanta, ma è come se la tua donna ti tradisse, ma l’amore per la Lazio non lo ha mai abbandonato neanche quando ha abbracciato la Torre degli Asinelli, dove ha scritto pagine d’oro nella storia del Bologna. Ora la sua vita è cambiata, si è trasferito nella città emiliana e gestisce un ristorante insieme alla sua famiglia, “Al Campione”, un nome e una garanzia. Si è allontanato dal mondo del calcio, nonostante le recenti vicende che lo hanno coinvolto, la gente laziale non ha mai smesso di amarlo. Buon compleanno Beppe, la tua storia e le tue gesta rimarranno sempre scolpite ed indelebili nel firmamento biancoceleste.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy