• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Le risate dei fuggitivi

Le risate dei fuggitivi

ROMA – La Lazio vince è ad un passo da una qualificazione in Europa League che sarebbe davvero molto importante, purchè poi, una eventuale qualificazione, non venga vanificata da una campagna acquisti low cost. Ci sono ancora 6 partite che ci dividono da qui alla fine della stagione, ma il…

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio vince è ad un passo da una qualificazione in Europa League che sarebbe davvero molto importante, purchè poi, una eventuale qualificazione, non venga vanificata da una campagna acquisti low cost. Ci sono ancora 6 partite che ci dividono da qui alla fine della stagione, ma il futuro, per alcuni giocatori della Lazio, è ancora tutto un mistero.

RISATE DA FUGA – Contro il Parma, Senad Lulic, intervenuto in zona mista, incalzato dalle domande dei giornalisti, ha continuato a sorridere, anche sul suo eventuale futuro in bianconero. Non sapeva più su quali specchi aggrapparsi, cercava quasi un appiglio per togliersi dall’impasse. Questa volta, ad imitarlo, ci ha pensato Onazi che, al termine della sfida contro la Sampdoria, addirittura, sulla domanda sul suo futuro, si è voltato di spalle e, con una risata, se ne è andato dribblando tutti i cronisti presenti. La corte d’Inghilterra lo aspetta, il suo futuro, come quello di Lulic potrebbero essere lontani da Roma, pronti, con il loro sorriso, ad illuminare la strada dell’Olimpico deserto tra le lacrime e i silenzi del popolo biancoceleste.

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy