LISTA UEFA – Dov’è finito il nuovo Cavani? Milinkovic “retrocede” Lulic

LISTA UEFA – Dov’è finito il nuovo Cavani? Milinkovic “retrocede” Lulic

ROMA – La lista Uefa diramata dalla Lazio in serata pone tanti spunti di riflessione sulla nuova Lazio che sta nascendo. Pioli ha tagliato tanti rami secchi che non fanno più parte del suo progetto. LULIC TERZINO – L’inserimento di Senad Lulic tra i difensori, pone un forte interrogativo sulla…

ROMA – La lista Uefa diramata dalla Lazio in serata pone tanti spunti di riflessione sulla nuova Lazio che sta nascendo. Pioli ha tagliato tanti rami secchi che non fanno più parte del suo progetto.

 

LULIC TERZINO – L’inserimento di Senad Lulic tra i difensori, pone un forte interrogativo sulla conferma di Braafheid. Il bosniaco è il candidato numero uno al ruolo di vice-Radu. Anche nella passata stagione, mister Pioli, ha puntato sempre sull’ex Young Boys per sostituire il romeno, a discapito dell’olandese vittima di diversi infortuni.

 

MILINKOVIC TITOLARE? – L’investimento da 9 milioni di euro è tanta roba per un ragazzo di 20 anni. Ma il serbo potrebbe entrare prepotentemente nella mediana della Lazio alternandosi a Parolo e, perchè no, magari cercando di rubare il posto a Lulic. Da verificare la permanenza di Biglia, intanto promosso Alessandro Murgia insieme a Ravel Morrison e Cataldi come possibili alternative sulla mediana rispetto al Principito.

 

KISHNA CENTRAVANTI – Keita è stato declassato nella lista B, ormai ha le valigie pronte per lasciare la Lazio. Sparisce dalla lista il “nuovo Cavani” Brayan Perea, insieme a Gonzalez e Lorik Cana in attesa di nuova collocazione. A Ricardo Kishna, per il momento, l’arduo compito di sgomitare con Djordjevic e Klose nel ruolo di punta, in attesa di qualche nuovo arrivo da qui al 31 agosto.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy