Marchetti perforato 63 volte in questo 2013, una media di 1,28 goal subiti a partita

Marchetti perforato 63 volte in questo 2013, una media di 1,28 goal subiti a partita

di FEDERICO TERENZI ROMA – Federico Marchetti, secondo di Buffon in Nazionale, sta rischiando di perdere la piazza a favore di Sirigu che sta disputando un ottimo torneo con il Paris Saint Germain. I dati per lui rispecchiano l’andamento della Lazio che ha vissuto un 2013 orribilis, esclusa ovviamente la…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Federico Marchetti, secondo di Buffon in Nazionale, sta rischiando di perdere la piazza a favore di Sirigu che sta disputando un ottimo torneo con il Paris Saint Germain. I dati per lui rispecchiano l’andamento della Lazio che ha vissuto un 2013 orribilis, esclusa ovviamente la Coppa Italia che ha ubriacato i tifosi ed anche  giocatori della compagine capitolina. Facendo una statistica che racchiudesse tutte le presenze del portiere di questo 2013, abbiamo tenuto conto delle sue presenze in Coppa Italia, Serie A, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa italiana. In totale il numero uno biancoceleste ha disputato 49 partite subendo la bellezza di 63 reti, per una media goal pari a 1,28, ovvero una media di un goal a partita.

Numeri che fanno riflettere molto sul rendimento del portiere, meno sicuro rispetto alla passata stagione dove, un pezzo di Coppa Italia è anche il suo, vista la notevole prestazione che ha sfoggiato contro la Juventus in semifinale, sbarrando la strada a Marchisio per ben due occasioni da posizione ravvicinata. La linea difensiva è cambiata in varie occasioni, con un Petkovic che ha dovuto fare a meno della coppia più affidabile formata da Dias e Biava in grado di dare più fiducia e coraggio al numero uno ex Cagliari. Ora con il nuovo corso di Reja il vento potrebbe cambiare e i due mulini da issare davanti la sua porta potrebbero essere di nuovo Dias e Biava con il benestare di Cana destinato di nuovo a scaldare la panchina.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy