Pereirinha vuole mettere la freccia

Pereirinha vuole mettere la freccia

di FEDERICO TERENZI Roma – Pereirinha è arrivato a Roma avvolto dalla solita nube di incertezze per le varie scommesse sulle quali la Lazio ha puntato durante la gestione del presidente Lotito. DIESEL – L’ inizio non è stato certo dei migliori, tanta panchina per lui e una difficile fase…

di FEDERICO TERENZI

Roma – Pereirinha è arrivato a Roma avvolto dalla solita nube di incertezze per le varie scommesse sulle quali la Lazio ha puntato durante la gestione del presidente Lotito.

 

DIESEL – L’ inizio non è stato certo dei migliori, tanta panchina per lui e una difficile fase di ambientamento, culminata in questi ultimi mesi.

METTE LA TRECCIA – La Lazio ha grande penuria per quanto riguarda gli esterni di difesa e Petkovic, dopo le non convincenti prestazioni di Cavanda fuori ruolo, ha chiamato il portoghese che gli ha preso le treccine, strappandogli il posto e fornendo delle buone prestazioni per scacciare i dubbi sul suo conto.

 INGRANA LA QUARTA – Il mister gli ha dato fiducia. Dopo il recupero dall’ infortunio ha incamerato tre partite da titolare contro Cagliari, Parma e Genoa, mentre è subentrato nel recupero nella trasferta di Milano contro la squadra di Allegri.

DEPRESSIONE ADDIO – Il giocatore ha avuto un periodo molto buio della sua vita, soffriva di depressione ma grazie al supporto della sua famiglia e al calcio è riuscito a superarla. Ora vuole convincere Petkovic a dargli maggiore fiducia, magari dirottando Radu al centro, con il benestare del romeno, che ha già l’ acquolina in bocca. “Voglio crescere insieme alla squadra.” ha dichiarato di recente. Noi ti crediamo Bruno, le tue sgommate sono l’arma giusta per dirigere il Suv Lazio verso le prime griglie del campionato.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy