Tanti auguri a Paul Gascoigne, genio e sregolatezza.

Tanti auguri a Paul Gascoigne, genio e sregolatezza.

ROMA – Tanti auguri a Paul John Gascoigne. Il geniale ex calciatore della Lazio festeggia oggi 47 anni. Cresciuto nel settore giovanile del NewCastle arriva in prima squadra nel 1985 restando in maglia nerazzurra fino al 1988. Dopo 104 presenze, 25 reti e una FA Youth Cup, passa al Tottenham…

ROMA – Tanti auguri a Paul John Gascoigne. Il geniale ex calciatore della Lazio festeggia oggi 47 anni. Cresciuto nel settore giovanile del NewCastle arriva in prima squadra nel 1985 restando in maglia nerazzurra fino al 1988. Dopo 104 presenze, 25 reti e una FA Youth Cup, passa al Tottenham dove rimane per 3 anni. Nell’estate del 1992 lo sbarco in Italia. Approda alla Lazio per 15 miliardi delle vecchie lire per poi esordire in Serie A il 4 Ottobre 1992 nell’incontro Lazio-Parma terminato 5-2. La prima rete arriva in maniera rocambolesca nel derby della Capitale: decisivo il gol del pareggio per 1-1 all’89° minuto contro la Roma con un imperioso stacco di testa.

 

Nel 1995 lascia i biancocelesti dopo 6 reti in 47 partite. Passa per 11 miliardi ai Glasgow Rangers dove vince 2 scudetti, una coppa nazionale e una coppa di lega in tre anni. Nonostante i problemi extra-calcistici non molla provandoci ancora col Middlesbrough dal 1998 al 2000 e con l’Everton poi fino al 2002. Scende di categoria la stagione successiva al Burnley dove scende in campo sei volte nel 2002-2003. Decide di non rinnovare e tenta l’avventura in Cina, con il Gansu Tiamna. E’ un fuoco di paglia prima della chiusura della sua carriera al Boston United, nel 2004, nel doppio ruolo di giocatore-allenatore.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy