Una Lazio dottor Jekyll e mister Hyde

Una Lazio dottor Jekyll e mister Hyde

di FEDERICO TERENZI ROMA – Un cammino, quello della Lazio, che in campionato ha il sapore della retrocessione con una media molto bassa, di circa 1,30 punti a partita, frutto di 4 vittorie 5 pareggi e 6 sconfitte. La squadra di Petkovic invece sembra trasformarsi quando sente l’ aria d’…

di FEDERICO TERENZI 

ROMA – Un cammino, quello della Lazio, che in campionato ha il sapore della retrocessione con una media molto bassa, di circa 1,30 punti a partita, frutto di 4 vittorie 5 pareggi e 6 sconfitte. La squadra di Petkovic invece sembra trasformarsi quando sente l’ aria d’ Europa dove il cammino è completamente diverso. La Lazio è a 11 punti dopo 5 turni con una media di più di 2 punti a partita, frutto di tre vittorie e due pareggi. La squadra sembra esprimere un calcio migliore, più arioso e fatto di maggiori verticalizzazioni. Certo gli avversari hanno una caratura inferiore rispetto a quelli sempre molto ostici della Serie A, ma se si riuscisse a ritrovare anche questa verve in campionato, si potrebbe cercare di uscire dalle sabbie mobili in cui Klose e compagni sono impantanati.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy