Akçay: “Per noi era molto importante. Per la Lazio no”

Akçay: “Per noi era molto importante. Per la Lazio no”

ROMA – In conferenza stampa c’è l’entusiasta allenatore turco, Mustafa Resit Akcay, che è riuscito ad arginare una Lazio opaca e er niente concreta passando come prima della classe in questa fase a gironi di Europa League. Tanti tifosi al seguito ed un gioco che ha anche messo in difficoltà…

ROMA – In conferenza stampa c’è l’entusiasta allenatore turco, Mustafa Resit Akcay, che è riuscito ad arginare una Lazio opaca e er niente concreta passando come prima della classe in questa fase a gironi di Europa League. Tanti tifosi al seguito ed un gioco che ha anche messo in difficoltà i biancocelesti in qualche frangente. 
Il tecnico ha spiegato le sue impressioni sulla partita e sulla sua avventura in Europa League attraverso un lungo discorso in cui si è detto orgoglioso di essere arrivato a questo piccolo ma importante traguardo:

 

“Siamo molto contenti di essere qui. Forse per la Lazio non era una partita così importante perchè è già un’ottima squadra. Invece per noi era molto importante. Abbiamo cercato di fare il nostro meglio e dopo tanto tempo ci siamo riusciti: stanotte finalmente dormirò tranquillo.  Se da un lato siamo contenti dall’altro siamo dispiaciuti per quanto accaduto ad un nostro uomo che prima della partita ha subito un gravissimo lutto: ha perso la mamma. Gli siamo vicini e abbiamo giocato bene soprattutto per lui. Abbiamo lavorato tanto per essere qui e cercheremo di fare sempre meglio per non deludere i nostri tifosi. La vittoria mi ha messo tranquillità ma non finisce qui continueremo a migliorare”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy