Atalanta-Lazio, Immobile probabile unico “nuovo” in campo

Atalanta-Lazio, Immobile probabile unico “nuovo” in campo

Se dovessero recuperare o Radu o Lulic, anche Lukaku finirebbe in panchina

ROMA – Chissà che il nuovo ct Ventura, giovedì in visita a Formello, non possa salutare i suoi due ex pupilli granata. Anche Immobile riabbraccerebbe di corsa Cerci, ma difficile che il “nodo esterno” si sblocchi entro domenica. Ciro dovrà fare tutto da sé e ritrovare il gol a Bergamo contro l’Atalanta. Potrebbe essere l’unico “nuovo” a esordire alla prima giornata, se Radu o Lulic (altrimenti pronto Lukaku) dovessero recuperare. Ieri soli soletti in Paideia con lo staff medico in ferie oppure convocato (i dottori Bianchini e Salvatori) a Cortina da Lotito. Prosegue la rivoluzione sanitaria preannunciata, con Razzani e il suo nuovo entourage già attivi. Magari per questo visite mediche effettuate in gran segreto ieri per Bastos (affare fatto col Rostov) a Roma. In difesa ora si lavora alle uscite: l’Olympiakos vuole Mauricio in prestito, ma la Lazio vorrebbe racimolare 4 milioni. C’è il Denizlispor su Perea, il portiere Vargic può già finire in prestito al Palermo. Primo colpo auto-bocciato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy