WELCOME BACK HOME RAVEL E INZAGHI PENSA GIA’ AL DOPO KEITA – RIVIVI IL MATCH

WELCOME BACK HOME RAVEL E INZAGHI PENSA GIA’ AL DOPO KEITA – RIVIVI IL MATCH

L’inglese stende il Brighton: l’aria di casa gli fa bene

 

ROMA – Prima amichevole internazionale per la Lazio di Inzaghi che va a fare visita al Brighton, squadra che milita nella seconda divisione inglese. Inzaghi mette in campo il classico 4-3-3, la difesa è quella collaudata formata da Radu e Basta sulle fasce con de Vrij e Hoedt al centro davanti a Berisha. Rivoluzione a centrocampo con la regia affidata a Onazi, supportato da Milinkovic e Morrison ai suoi lati. Nella prima di Tare e Peruzzi insieme spicca l’assenza di Keita ai ferri corti con la società: Kishna e Lulic – provato nei tre davanti – hanno il compito di innescare l’unica punta Djordjevic. Potrebbe essere proprio il bosniaco il sostituto dell’irrequieto Keita, una soluzione già adottata ai tempi di Reja che libererebbe anche un posto a centrocampo per valorizzare Milinkovic-Savic e Morrison che potrebbero trovare maggiore spazio nel corso della stagione.

LAZIO, ANNUNCIO UFFICIALE POCHI MINUTI FA

BERISHA C’E’ – Neanche due minuti e c’è subito lavoro per Berisha che respinge un colpo di testa degli uomini di casa sugli sviluppi di un calcio di punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore. La Lazio risponde con un colpo di testa di Djordjevic che termina alto sopra la traversa.

CAOS LAZIO: ARRIVA LA DECISIONE DI LOTITO CHE SPIAZZA TUTTI

RAVEL PARTY – L’aria di casa fa bene all’inglese che risulta essere il migliore in campo: prende per mano la Lazio e si toglie lo sfizio del gol con una botta al volo dal limite dell’area che non lascia scampo a Stockdale. La coppia centrale olandese fa crescere ancora di più la propria intesa, mentre Inzaghi sperimenta Milinkovic falso nove dopo l’infortunio di Djordjevic uscito per un pestone sul piede destro e ripropone Cataldi nel ruolo di mezzala. Con l’ingresso di Palombi, il serbo ex-Gent torna nel suo ruolo originale. La squadra di Inzaghi è un cantiere aperto ma è ancora imbattuta in questa fase di preparazione, in attesa della sfida contro il Borussia Monchengladbach prevista per il 13 agosto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy