DERBY PRIMAVERA – Vasco io non ci casco: Palombi agguanta il pari

DERBY PRIMAVERA – Vasco io non ci casco: Palombi agguanta il pari

Vasco apre, Palombi riporta la Lazio in parità

Palombi

FORMELLO – La falcidiata Lazio del trio Santoni-Lensen-Roque Junior ospita tra le mura amiche la Roma di De Rossi capolista nel girone C del campionato Primavera. Le aquile hanno bisogno di punti per mantenere il terzo posto in classifica e raggiungere agevolmente i play-off, la Roma invece ha già staccato il biglietto per le Final Eight.

RISSA – Tutto tranquillo fino al ventitreesimo del primo tempo: Sadiq decide di abbattere con una gomitata capitan Mattia. Dopo un breve consulto con il guardalinee non ci sono dubbi: espulsione diretta. L’attaccante giallorosso si accende e scatena una mini rissa che coinvolge tutte e due le panchine, ci vuole qualche minuto prima che ritorni la calma.

NOIA – Nonostante la superiorità numerica la Lazio non riesce ad incidere, match molto spezzettato, da segnalare solo un inserimento di Folorusho, la cui conclusione termina sull’esterno della rete difesa da Pop. Ci prova anche Ennali a giro ma il pallone termina fuori.

VASCO – Ma l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Durso: Matosevic è strepitoso e salva la baracca. Il vantaggio giallorosso si concretizza da li a poco: sugli sviluppi di un calcio di punizione Vasco è il più lesto di tutti e manda il pallone all’angolino sinistro della porta difesa da Matosevic.

CAPOCANNONIERE – Matosevic salva su Tumminiello, ma la Lazio si affida al suo uomo più importante: Palombi raccoglie palla sulla destra si accentra e trova un destro chirurgico che fa esplodere il Mirko Fersini. E’ il diciottesimo centro per l’esterno di Tivoli, sempre più capocannoniere del girone C. Con questo pareggio la Lazio sale a 43 punti e tiene a distanza Empoli e Frosinone impegnate domani contro Avellino e Ternana.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy