• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio – Verona, Klose partirà nuovamente dalla panchina

Lazio – Verona, Klose partirà nuovamente dalla panchina

ROMA – Miroslav Klose corre verso il Verona. E’ quasi pronto e da oggi, alla ripresa degli allenamenti, tornerà nel gruppo della Lazio. Reja aspetta rinforzi. Il tedesco si è allenato anche ieri mattina con Alessandro Fonte, preparatore atletico addetto al recupero degli infortunati. La convalescenza e il periodo di…

di redazionecittaceleste

ROMA – Miroslav Klose corre verso il Verona. E’ quasi pronto e da oggi, alla ripresa degli allenamenti, tornerà nel gruppo della Lazio. Reja aspetta rinforzi. Il tedesco si è allenato anche ieri mattina con Alessandro Fonte, preparatore atletico addetto al recupero degli infortunati. La convalescenza e il periodo di riabilitazione si sono conclusi. E’ servito un mese di stop. Questa mattina alle 12 il friulano ha fissato l’appuntamento. Klose riprenderà a svolgere un allenamento normale. Lavorerà con intensità e con la squadra per tutta la settimana. Non potrà avere i novanta minuti nelle gambe e Reja farà le sue considerazioni tra sabato e domenica, nell’immediata vigilia del posticipo con il Verona, una sfida decisiva per la rincorsa all’Europa League. La sensazione è che il tedesco riparta dalla panchina, pronto a entrare in corsa. Non può ancora avere i novanta minuti nelle gambe e Mauri, nelle ultime uscite, è andato fortissimo da regista offensivo. Due assist, due gol. Il tridente senza riferimenti in area di rigore ha funzionato benissimo.

 

Dubbi Reja e Bollini avranno la possibilità di scegliere. La settimana che parte questa mattina dovrà indicare quanti giocatori verranno recuperati in pieno. Il friulano aspetta Konko e Biava al top per arginare l’attacco del Verona. I dubbi si dovranno dissolvere nelle prossime ore. Il francese è fermo da una decina di giorni. Dovrebbe riprendere subito a forzare i ritmi. Lo stopper lombardo convive con un’infiammazione al collaterale interno del ginocchio destro e i suoi allenamenti verranno gestiti. Nelle idee di Reja c’è una linea a quattro formata da Konko, Biava, Cana e Radu, che ha scontato la squalifica. Pereirinha, promosso a Livorno, e Ciani sono le prime alternative a cui si aggiungono Novaretti e Dias. Il brasiliano, in forte ritardo, è reduce da più di due mesi di stop. Dovrebbe tornare nel gruppo. Tra i pali ancora Berisha, ma Reja ha intenzione di portare Marchetti almeno in panchina. Anche se non è al top, serve un portiere a disposizione in caso di emergenza per evitare di affidarsi ai baby Strakosha e Guerrieri in caso di necessità. Sulla linea mediana Ledesma e Biglia sono sicuri del posto, più uno tra Gonzalez, Onazi e Lulic, a meno che il bosniaco non torni a muoversi da esterno alto. In questo caso rischierebbe di uscire Keita.

Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy