E’ UN ALTRO FELIPE – Si sacrifica per la squadra, è il migliore per palle recuperate

E’ UN ALTRO FELIPE – Si sacrifica per la squadra, è il migliore per palle recuperate

Felipe

ROMA – Nessuna accelerazione da fenomeno, c’è chi ha giudicato ancora una volta impalpabile la prestazione di Felipe Anderson a San Siro. Forse ancora abbagliato dalle luci del miracolo della scorsa stagione. Ma in realtà la prova del brasiliano è da applausi per sacrificio e spirito di dedizione: addirittura nove palle recuperate, il 90,5% di precisione nei passaggi. Felipe ha lavorato per la squadra contro l’Inter, ha fatto il lavoro sporco lasciando tutta la gloria sui piedi di Candreva. E nonostante ciò anche un’occasione creata e ben 3 dribbling su 5 riusciti per creare la superiorità numerica. Tutti si aspettano un altro Anderson, ma l’ultimo di Milano merita comunque gli applausi come il resto dei compagni. C’è, in maniera diversa dal solito, anche il suo zampino in questa vittoria così importante.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy