Inzaghi: “55 punti non sono bastati. Onore al Bari, ora testa alla Sampdoria”

Inzaghi: “55 punti non sono bastati. Onore al Bari, ora testa alla Sampdoria”

FORMELLO – Simone Inzaghi, al termine del match vinto contro la Ternana per 4 a 3 si è concesso ai microfoni dei cronisti: “55 punti e arrivare terzi non è mai successo. Così è il calcio, forse nel doppio confronto con il Bari potevamo fare un pareggio, complimenti a loro…

 

FORMELLOSimone Inzaghi, al termine del match vinto contro la Ternana per 4 a 3 si è concesso ai microfoni dei cronisti: “55 punti e arrivare terzi non è mai successo. Così è il calcio, forse nel doppio confronto con il Bari potevamo fare un pareggio, complimenti a loro che hanno fatto un grandissimo campionato, ora pensiamo al prossimo impegno contro la Sampdoria”.

 

SECONDE LINEE – “La nostra buona stagione è merito anche dei ragazzi che giocano meno e tengono sempre alto il ritmo degl  allenamenti e che hanno dimostrato oggi di poter giocare. Hanno fatto una grande partita

 

 

RIMPIANTI – “Abbiamo fatto le prime quattro partite di campionato senza Mattia e Prce, ci hanno dato tanta solidità dietro, magari avremmo fatto un punto in più. Non posso chiedere d più a questi ragazzi. Vittoria Coppa Italia e Supercoppa, lavoreremo bene per farci trovare pronti

 

SAMPDORIA – “Secondo me questa settimana, dando per scontata la vittoria del Bari con l’Avellino. Si vede che il destino era la Sampdoria e non l’Empoli. Con Chiesa c’è un grande rapporto, adesso ci troveremo sabato. Speriamo che vinca la Lazio. Chi è più bravo? Lo deciderà il tempo, mi dicono che Chiesa sia molto bravo e molto ambizioso”.

 

DUTTILITA’ – “Manoni ha fatto un buon match, Germoni ha avuto più spazio. Cotticelli sale dagli Allievi si è allenato tutto l’anno con Guerrieri e De Angelis, ci darà una mano in futuro, grazie anche al lavoro del preparatore Zappalà”.

 

RECUPERI – “Mattia e Germoni erano influenzati, ma li recupereremo.Speriamo di recuperare Borecki e Fiore, sarebbero due ottime pedine, gli altri dovremo essere tutti disponibili per sabato

 

TRIPLETE – “Con l’aiuto del pubblico possiamo fare bene. Abbiamo fatto il doblete per il triplete serviranno 5 partite, speriamo di raggiungere anche questo traguardo. Ci stanno dando tante soddisfazioni i ragazzi, ma non dobbiamo adagiarci sugli allori. Prepariamoci bene per la sfida contro la Sampdoria

 

INSAZIABILI – “Secondo me avremmo meritato di andare diretti ai Play-Off, ma faccio i complimenti al Bari che ci ha creduto fino alla fine e ha centrato il secondo posto meritatamente

 

MONDIALI UNDER 20 – “Seck e Tounkara, la loro partenza per Mondiali Under 20 con il Senegal la decideremo insieme alla società, sono valutazioni che faremo insieme. Ora sono solo concentrato sulla sfida contro a Sampdoria”.

 

GENTILETTI – “Gli faccio un grande in bocca al lupo, quando ha giocato contro l’Avellino si è messo sempre a disposizione dei ragazzi. Non ho avuto la fortuna di allenarlo, a questo ci pensa mister Pioli”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy