LA MALEDIZIONE BIANCONERA CONTINUA. NESSUN PUNTO E BASTOS. E SUL MERCATO…

LA MALEDIZIONE BIANCONERA CONTINUA. NESSUN PUNTO E BASTOS. E SUL MERCATO…

Altro che tabù, è una fattura…

ROMA – Arrossisce persino capitan Biglia al cospetto di questa Vecchia Signora: liscio clamoroso sul lancio di Dybala, al 65’ Khedira anticipa de Vrij con un diagonale ed è gol. Difesa per un tempo perfetta, con anticipi da standing ovation di Stefan e della new entry Bastos (addirittura da ultimo uomo due volte su Higuain), ma dopo un quarto d’ora della ripresa non c’è più storia. A centrocampo bene solo Parolo, davanti Immobile è costretto sempre a fare tutto da solo: a destra, a sinistra, prova persino a servire lui i compagni, ma nessuno lo segue. Anzi, una volta a sorpresa il subentrato Patric: tiro deviato alle stelle. La Juve vince con il minimo sforzo la diciottesima sfida con la Lazio dal 2003. Altro che tabù, è una fattura.

MERCATO LAZIO – ARRIVA L’ANNUNCIO UFFICIALE!

PRIMO TEMPO – Nel primo tempo si guarda allo specchio e finisce in trappola, la Juve. Ingarbugliata nel 3-4-3 (in realtà nel 5-4-1) della “nuova” Lazio d’Inzaghi. La mossa di Simoncino è efficace, ma produce parecchi sbadigli. Bene così, se il risultato contro la Vecchia Signora rimane sullo 0-0 al primo fischio di Guida. Anzi, al secondo: perché alla seconda giornata per la prima volta si vede anche la nuova regola del time out. Incredibile, per caldo, ma la cappa dell’Olimpico in realtà è davvero asfissiante. Poco importa per la Nord, rientrata finalmente a casa dolce casa. Applausi scroscianti di tutto lo stadio per le vittime di Amatrice, con le immagini e la scritta sui maxischermi e sulla maglia: “Noi con voi”.

MERCATO LAZIO – E ADESSO CHE SUCCEDE?

ESTERNI & MERCATO – Sulla fascia Felipe ossigena la Lazio, ma non può bastare solo un’ala per volare. Chiamate Cerci a Fiumicino. Forse davvero è venuto a cercare casa a Immobile. O forse Tare dice sempre le solite bugie: “Non lo prenderemo”. Eppure Alessio è a Roma: sbarca poco prima del fischio d’inizio di Lazio-Juve. E a vedere al novantesimo il lavoro sulle fasce, è meglio che scenda il prima possibile in campo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy