L’altra partita, i tifosi uniti: “Il nostro gemellaggio non conosce barriere”

L’altra partita, i tifosi uniti: “Il nostro gemellaggio non conosce barriere”

La Curva Nord Lazio si è sfidata con quella dell’Inter

Lazio

ROMA – Sfida all’insegna dello sport e della fratellanza andata in scena al centro sportivo Futbol Club che ha coinvolto la Curva Nord Lazio contro quella dell’Inter. Tutte e due le squadre unite per ribadire un concetto chiaro contro la scelta del Prefetto di Roma Gabrielli di mettere le barriere in Curva: “Il nostro gemellaggio non conosce barriere”. Intanto sul futuro di Candreva ci sono tante pretendenti >>> CONTINUA A LEGGERE

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy